giovedì, febbraio 21, 2019
Home > Rubriche > Cattivi in Serie > Cattivi in serie #13: The Evil Queen

Cattivi in serie #13: The Evil Queen

16650835_1626995673984102_247825188_o

 

In queste ultime due stagioni, Once upon a time ha ricevuto moltissime critiche e sempre meno ascolti. Kitsis e Horowitz hanno provato a ritornare allo stile della prima stagione dopo le lamentele dei fan sulle trame captainswancentriche ma non hanno ottenuto l’effetto sperato. Se è vero che l’anno prossimo ci sarà il reboot del cast, se l’ABC non sceglierà per la cancellazione, sarà comunque la fine per il once upon a time che conosciamo e che abbiamo amato. 

Per questo motivo e un po’ per nostalgia dello show che ho iniziato a seguire nel 2012, voglio parlare di uno dei suoi villain con la migliore caratterizzazione e reso stupendo dalla interpretazione magistrale di Lana Parilla: the evil queen.

Per quanto tutti amiamo il percorso fatto da Regina e l’eroina che è diventata, a quanti non mancava la Evil Queen? Quanti non hanno aspettato con ansia la sesta stagione solo per rivederla in azione?

Risultati immagini per evil queen ouat gif

Il suo rientro in scena è stato da vera Queen  e vederla andare in giro a strappare cuori senza pensarci due volte e andare a creare litigi fra gli abitanti di Storybrooke era tutto ciò che desideravamo per mettere un pò di pepe alla sceneggiatura.

Prima di abbracciare l’oscurità, Regina era una persona gentile e buona ma vittima della volontà della madre.  Quando Cora uccide l’amore della sua vita, Daniel, Regina non punisce solo la madre rinchiudendola a Wonderland (dove diventerà la regina di cuori) ma giura vendetta contro la bambina che aveva rivelato il suo amore per lo stalliere. Non negate che Biancaneve era odiosa da bambina e che tutti voi avete simpatizzato per Regina quando l’avete vista piangere per la morte di Daniel.

A mio parere è stata proprio la malvagità a rendere Regina una persona migliore: è diventata combattiva e  tenace, anche se per la causa sbagliata. Diventando la Evil Queen era diventata una donna, non era più una ragazza.

Nella 6×14 la sua storia si è conclusa e per la prima volta un villain ha avuto un happy ending: è riuscita ad andare oltre il desiderio di vendetta, oltre il dolore per la morte del suo primo amore e ricominciare da zero nella nuova Foresta Incanta con il nuovo Robin Hood! Una piccola gioia per noi fan che hanno visto finalmente la OutlawQueen endgame, anche se in universo parallelo.

Commenti

claudiahshady
Fangirl che nel tempo libero studia ingegneria dell'automazione al Politecnico di Milano. Vivo per shippare.
www.000webhost.com